Ortopedia e chirurgia della spalla a Roma

A Roma, il Polo Sanitario San Feliciano rappresenta un’eccellenza dell’ortopedia e chirurgia della spalla. I pazienti che presentano disturbi all’articolazione della spalla vengono seguiti lungo tutto il percorso di diagnosi e cura: dalla visita specialistica all’eventuale intervento chirurgico (comprensivo di ricovero), fino al programma di riabilitazione post-operatorio. Le prestazioni sono offerte anche in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale.

Ogni anno, lo staff medico di ortopedia e traumatologia specializzato nella chirurgia spalla realizza circa 350 interventi:  300 artroscopie (riparazioni cuffia dei rotatori – stabilizzazioni per lussazioni recidivanti) e 50 protesi.

L’equipe medica della sede di Val Cannata (San Feliciano) è guidata dal Dott. Stefano Di Gennaro, considerato uno degli specialisti più preparati a livello nazionale per le patologie legate alla spalla e per la relativa chirurgia artroscopica e protesica.

L’articolazione della spalla

La spalla è l’articolazione più mobile del nostro corpo ed è costituita da tre componenti: la testa dell’omero, la glena della scapola e la clavicola. Le superfici articolari sono rivestite da uno strato di cartilagine che ne facilita lo scorrimento reciproco, grazie anche alla lubrificazione del liquido sinoviale. La stabilità intrinseca della spalla è però molto ridotta data la scarsa congruenza delle componenti ossee. Diventano dunque determinanti tutte quelle strutture (capsula, legamenti, tendini e muscoli) che, avvolgendo l’articolazione, contribuiscono a mantenere la testa dell’omero ben centrata e stabile all’interno della glena.

Disturbi e patologie

La spalla è una delle articolazioni del corpo che più spesso è causa di disturbi. Le patologie della spalla affliggono sia gli uomini che le donne e possono manifestarsi a qualunque età, ovviamente per cause diverse.

In particolare, nei giovani i problemi e i dolori alla spalla sono correlati soprattutto ad alcune attività sportive che impegnano in modo intenso gli arti superiori. Ne sono un esempio il tennis, la pallavolo e il basket. Non è un caso che giocatori professionisti di questi sport si trovino, con gli anni, a combattere frequentemente contro problemi all’articolazione della spalla.

Con il passare del tempo, invece, si presentano patologie di tipo degenerativo, i cui primi sintomi iniziano generalmente dopo i 50 anni per proseguire a fasi alterne fino all’anzianità.

In passato si parlava generalmente di periartrite per indicare una sintomatologia dolorosa a carico della spalla. Oggi questa definizione, per la verità ancora diffusa, è superata dal momento che racchiude troppo genericamente una serie di patologie ormai ben definite:

  • lesioni della cuffia dei rotatori
  • tendinopatia calcifica
  • capsulite
  • instabilità
  • artrosi

Visite con gli specialisti della spalla

CHIAMA ORA +39 06 66 49 59